Lo standard

Welsh Corgi Pembroke – FCI Standard N° 39 / 28,11,2003

ORIGINE: Gran Bretagna

DATA DI PUBBLICAZIONE DELO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 29.10.2003

UTILIZZAZIONE: Cane da pastore

CLASSIFICAZIONE F.C.I.: Gruppo 1 Cani da pastore e Bovari (escluso i Bovari Svizzeri) Sezione 1.1 Cani da pastore Senza prova di lavoro

ASPETTO GENERALE: basso, forte, di robusta costruzione, vivace e attivo, dà l‘impressione di sostanza e resistenza in un volume contenuto.

CARATTERISTICHE: dall’aspetto baldanzoso, lavoratore COMPORTAMENTO-CARATTERE: estroverso e amichevole, mai nervoso o aggressivo

TESTA: Testa da volpe nella forma e aspetto, con espressione sveglia e intelligente, con cranio piuttosto ampio e piatto fra gli orecchi e uno stop moderato. Lunghezza del muso proporzionata al cranio = 3 : 5. Il muso si assottiglia leggermente. Tartufo nero

  • Mascelle/Denti mascelle forti con regolare e completa chiusura a forbice, cioè i denti superiori che si sovrappongono agli inferiori a stretto contatto. Denti impiantati perpendicolarmente alla mascella.
  • Occhi ben posizionati, rotondi, di media grandezza, marroni, in armonia col colore del mantello,
  • Orecchi eretti, di media misura, leggermente arrotondati. La linea tracciata dalla punta del naso attraverso il centro dell’occhio dovrebbe, se continuata, passare per la punta dell’orecchio, o molto vicino.

COLLO: piuttosto lungo

CORPO: di media lunghezza, con costole ben cerchiate, non troppo raccolto; visto da sopra, si va leggermente affusolando. Linea dorsale orizzontale. Torace ampio e profondo, ben disceso fra gli anteriori.

CODA: corta, preferibilmente naturale.

  • Tagliata: corta.
  • Non tagliata: inserita sul proseguimento della linea dorsale, portata bassa e non arrotolata sul dorso. In movimento è portata sul prolungamento del dorso, a riposo è bassa. Indesiderabile l’attaccatura troppo alta o troppo bassa.

ARTI

  • ANTERIORI avambraccio corto e il più possibile diritto; braccio che accompagna il torace. Buona ossatura fino al piede. I gomiti aderiscono strettamente al corpo, né scollati né troppo serrati. Spalle ben appoggiate e angolate a 90° con il braccio
  • POSTERIORI: forti e flessibili, con ginocchio ben angolato. Gambe corte. Ossatura robusta mantenuta fino ai piedi. Garretti diritti se visti da dietro.
  • PIEDI ovali, con dita forti, ben arcuate e serrate; le due dita di centro avanzano leggermente sulle altre due; cuscinetti forti e ben arcuati. Unghie corte
  • PASSO sciolto e attivo. I gomiti restano aderenti ma non troppo serrati. Gli anteriori hanno buon allungo senza troppo alzarsi da terra, in unisono con la spinta del posteriore.

MANTELLO

  • PELO di media lunghezza, diritto con sottopelo fitto, mai morbido, ondulato o duro (filo di ferro).
  • COLORE monocolore Rosso, Sabbia, Fulvo, Nero e Fuoco, con o senza macchie bianche sugli arti, petto e collo. Un po’ di bianco sulla testa e muso è permesso.

TAGLIA E PESO

  • Altezza al garrese: circa 25,4 – 30,5 cm
  • Peso Maschi. 10-12 kg
  • Femmine 10 -11 kg

DIFETTI

Qualsiasi deviazione da quanto sopra deve essere considerato come difetto e la severità con cui va penalizzato deve essere proporzionata alla sua gravità Qualsiasi soggetto che presenti anomalie fisiche o di comportamento sarà squalificato.

N.B. I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali completamene discesi nello scroto

 

wcp standard